Referente M5P: Paolo de Masi - Tel.: (+39) 329.6363649

COSA FAREMO

 

Riprendiamoci il nostro futuro

waldkindergarten gr

La Gente è stufa di questo vivere, stressante, caotico e pericoloso, non e' questa la nostra amata e bella Italia. il  Cittadino  vuole oggi uno Stato attento ai suoi problemi.  Il lavoro, le tasse, la sanita', le pensioni, l'ordine pubblico, la legittima difesa,  le pensioni, i giovani e il lavoro. Basta con il prelievo di denaro a tradimento : gli autovelox, il Canone Rai,  le Tasse sulla Casa, sulla Macchina. Enti parassiti che succhiano denaro allo Stato e che non servono piu'. La Parcomania posti sicuri, solo per i vecchi politici di comodo. ll Redditometro, non c'è piu' neanche  il diritto di lavorare e produrre in modo indipendente e tranquillo. L'anticipare delle Tasse sul Reddito ancora non prodotto che uccide le piccole e giovani Imprese. Il non potere spendere i nostri soldi liberamente. L'invasione da parte di Cittadini Africani tutto ben controllato ed organizzato con tanto di diritti a discapito degli  Italiani. . Il crimine che avanza facilmente e spavaldamente, perche' le forze dell'ordine possono solo che stare a guardare. Tutto questo accade oggi nella nostra Nazione, un falso buonismo, che arricchisce solamente coloro che furbamente lo predicano grazie ai loro media politicizzati. I Diritti del Popolo,  quelli che i Grandi Giuristi del passato hanno scritto, che fine hanno fatto ?

I Governi CHE SI SONO SUCCEDUTI   hanno ridotto l'Italia una Nazione Fiera, in un Popolo povero demotivato, abbandonato a se stesso.  Gli italiani stanno a guardare e piangono per il proprio futuro.

Basta siamo stufi !!! bisogna ricominciare dal basso dalle fondamenta e ricostruire tutto  il sistema economico politico. 

Ricostruiremo l'Italia degli Italiani.

Vogliamo tornare a rivivere l' Italia come si viveva, con le sue tradizioni, i suoi valori, e la sua Liberta'.   

UNIAMO LE NOSTRE FORZE IN UN SOLO MOVIMENTO POLITICO, IL M 5 PIL ( LE 5 ECONOMIE ) LA PAROLA E' NOSTRA, E' SOLO ED UNICAMENTE DEL POPOLO SOVRANO.

La Ricostruzione spetta al popolo, come ?

Uno Stato guidato dà Commissioni formate dà esperti praticanti e non dà Politici Raccomandati. 

SARANNO INSTITUITE FORMALMENTE IN OGNI REGIONE DELLE COMMISSIONI SPECIFICHE PER OGNI PIL E FORMATE ESCLUSIVAMENTE DA' ESPERTI PRATICANTI, QUEST'ULTIMI SI ADOPERERANNO PER  VALUTARE E CAMBIARE NELLO SPECIFICO OGNI SINGOLA NORMA CHE  OGGI STRANGOLA IL LORO SISTEMA SOCIO ECONOMICO, UN SISTEMA QUESTO ATTUALE  AGGROVIGLIATO DA UNA SOFFOCANTE BUROGRAZIA E DA NORME E LEGGI INFINITE.  AVREMO COSI' UN TIM NAZIONALE PROFESSIONALE, CHE GOVERNERA' I SINGOLI MINISTERI E RIUSCIRA' CON APPROPRIATE  NUOVE LEGGI ED AGEVOLAZIONI A RIDARE SPERANZA E LINFA VITALE A QUESTE ECONOMIE.

 Per raggiungere questo ambizioso e fondamentale obbiettivo, bisogna unire tutte le nostre forze individuali,  individuare i problemi reali delle 5 Economie, indire delle commissioni specifiche composte dai diretti interessati, che studino per risolvere con nuove Leggi i molteplici problemi. I cittadini da inserire nelle nostre liste elettorali saranno loro, i diretti interessati; per la caccia un esperto in Leggi e attività venatoria, per l'Agricoltura esperto Agricoltore e cosi via. Questo e' gia possibile grazie alla nostra buona ramificazione politica sul territorio. Lavorando sul Sito, sui Social dedicati e sul passaparola diventeremo in breve tempo quella realtà Politica che oggi manca e che farà ritornare al suo splendore  economico le 5 Economie. Questa presenza cosi in modo capillare, ci consentirà di allacciare relazioni positive con tutte le realtà Locali e Nazionali, rapporti con le Istituzioni e con le Associazioni di tutte le categorie, il fine è quello di portare a compimento il nostro obbiettivo. Tutto c'io' a dimostrare la forza economica che può scaturire dalle 5 importanti Economie che noi rappresentiamo ed il forte impatto che possono avere  sul PIL dell' Economia Nazionale.

Qualsiasi nuova realtà che si voglia promuovere, necessita di un punto fermo questo per quanto esposto sopra ritengo sia rappresentato dall'avere sul Territorio Nazionale una classe dirigente forte, motivata e preparata, mà soprattutto pronta a difendere con i denti i valori in cui crede. Il Movimento Politico 5 PIL con il proprio Sito internet e Blog favorirà il dibattito politico tra' gli iscritti e simpatizzanti. Parteciperà alle competizioni Elettorali in maniera diretta o indiretta con le coalizioni che condivideranno le nostre stesse finalità. Potranno aderire tramite il nostro sistema telematico sostenitori e simpatizzanti.

_________________________________________________________________________________________________________________

La Salute deve essere un diritto fondamentale dell'individuo, un diritto inalienabile ad interesse dell'intera collettività. Investimenti periodici devono essere fatti per la scienza, borse di studio ai più' meritevoli. Prevenzione ed attenzione contro il problema dell'alcolismo, ed in particolare per quanto riguarda i giovani e la droga.

_________________________________________________________________________________________________________________

Diritto alla difesa e della propria abitazione

difesa personale e del posto di lavoro con pena certa per chi viola il domicilio altrui. La difesa armata è sempre legittima e lo stato deve pagare le spese legali per chi e' succube dell'aggressione (il domicilio è inviolabile Art.14 Costituzione Italiana). Risarcimento danni alla vittima da parte dell'aggressore delinquente.

_________________________________________________________________________________________________________________

La gestione dell'Ambiente

dei Parchi, Oasi e di tutte le aree protette dovrà avvenire applicando la politica di autofinanziamento ambientale e di mantenimento, sviluppo e protezione tipica dell'Associazione Mondiale WILDERNESS. I territori oltre a ritornare liberi saranno di nuovo a disposizione dei Cittadini cacciatori, pescatori e delle attività lavorative, turistiche; oltretutto senza gravare economicamente con spese sulla nostra Società collettiva.

_________________________________________________________________________________________________________________

Sgravi economici, agevolazioni fiscali

meno pratiche burocratiche, stanziamenti, meno obblighi imposti dalla Comunità Europea, tutto questo a rilanciare la nostra attività Rurale Agricola.

_________________________________________________________________________________________________________________

Abolizione del Redditometro.

_________________________________________________________________________________________________________________

Tassazione al 20 per cento fissa.

 

Il sistema fiscale italiano è opprimente e a farne le spese sono i possessori di partite iva e piccole imprese che oltre a dover fare i conti con un infinita' di tasse a fine anno, si trovano a dover anticipare iva, irpef e inps, per l'anno successivo.!!!! 

Lo stato ci chiede di pagare le tasse su delle ipotesi di guadagno.


ABOLIZIONE ANTICIPO IVA, IRPEF SULLA BASE DEGLI IMPORTI DELL' ANNO PRECEDENTE.

SIAMO STUFI questo sistema di calcolo soffoca e deprime l'economia rendendo impossibile lo sviluppo del lavoro autonomo.

 

_________________________________________________________________________________________________________________

Ristabilire la possibilità per il cittadino

di versare e spendere in contanti qualsiasi somma di denaro, con la possibilità di fare due girate per l'assegno Bancario.

 _________________________________________________________________________________________________________________

Detassazione per i primi 3 anni 

per tutte le nuove imprese giovanili fino a 35 anni.

 _________________________________________________________________________________________________________________

Sostentamento personale

con reddito minimo per i giovani maggiorenni disoccupati. Il reddito viene sostenuto a spese dello Stato per ogni singolo giovane e per tre anni, nel frattempo viene creato un ufficio locale dedicato, che prospetta periodicamente  ai giovani le varie possibilità lavorative.

_________________________________________________________________________________________________________________

Flussi migratori

organizzare Navi Italiane ed Europee, poste a 10 km dalle coste libiche, tunisine, precisamente nei punti di imbarco. Con l'uso di Radar individuare gli extracomunitari in partenza ed impedire loro il passaggio nelle nostre acque territoriali. Rimpatrio immediato di tutti i Cittadini extracomunitari che si macchiano di crimini verso la nostra Società. Controlli continui sulle reali posizioni finanziarie degli extracomunitari, chi non ha un regolare contratto di lavoro viene immediatamente rimpatriato nella Nazione di sua appartenenza.

 _________________________________________________________________________________________________________________

Edilizia pubblica.

Investimenti sulla costruzione di Case

dà riservare ai meno abbienti Italiani in primis.

 _________________________________________________________________________________________________________________

Una casa per tutti

Il  diritto sacrosanto di avere una propria casa

Approvare  un art. di legge in deroga ad ogni Piano Regolatore comunale che indichi la possibilità per il cittadino proprietario di un terreno che non possiede una casa, di poter edificare un immobile da adibire a prima casa. L'edificabilità e' proporzionale ai metri del terreno min 10 per cento ogni mq. e per un massimo totale di 110 mt. Con l'obbligo per il proprietario di non poterlo cedere prima dei 10 anni.

_________________________________________________________________________________________________________________

Un giaciglio per tutti

 

Lo Stato individuerà interi stabili di sua proprietà nelle grandi città, questi immobili saranno convertiti in luoghi di acoglienza, ove rifocillare e accudire con personale competente i clochard, oggi invece abbandonati dalle istituzioni.

_________________________________________________________________________________________________________________

Ordine Pubblico

 

Chiunque transiti in Italia o vi si stabilisca anche per un periodo breve, dovrà essere riconosciuto e avere un domicilio,  in caso di una intera famiglia, i loro figli obbligatoriamente integrati con l'obbligo scuola.

Forza pubblica di quartiere una unità stabile e continuativa delle forze dell'ordine, dislocata a garantire la sicurezza 24 ore su 24 dei cittadini su aree ben determinate e limitate.

Potenziamento strutturale per tutte le forze dell'ordine, con adeguato aumento di stipendio.

_________________________________________________________________________________________________________________

Eliminazione degli Autovelox fissi

aumento delle forze dell'ordine sulle strade soprattutto di notte.

_________________________________________________________________________________________________________________

Per un maggior sviluppo turistico

(autostrade private) si propone diminuzione importante sui biglietti delle autostrade portandoli ad un prezzo di costo fisso per tutte le Autostrade di Euro 2,00 per ogni vettura, e ad un costo ragionevolmente basso anche per gli autotrasportatori. _________________________________________________________________________________________________________________

Eliminazione del Bollo automobilistico

e sostituzione con una marca Statale dà applicarsi ad ogni vettura che transita in Italia. La marca può avere una durata minima di una settimana ad un massimo di un anno. ( Del tipo Europeo. vedi Austria, Romania..)

 _________________________________________________________________________________________________________________

Regolamentare lo sfruttamento della prostituzione

applicando le norme del tipo Spagnolo con siti appositamente dedicati, con strutture mediche, e soprattutto con emissione di fattura per prestazione.

 _________________________________________________________________________________________________________________

Decoro ambientale Comunale

Ogni singola Comunità dovrà creare un ufficio dedicato alla propria immagine ambientale e di pulizia.

_________________________________________________________________________________________________________________

Il movimento 5 PIL sostiene:

che dovrà essere abolito il Senato della Repubblica (modifica alla Costituzione), mantenendo una sola camera per legiferare, che il primo ministro faccia anche l'espressione di Presidente Nazionale. Di abolire tutti i vitalizi, le Macchine blu, i portaborse, non che' gli affitti a favore dei rappresentanti dello Stato, diminuire gli stipendi portandoli ad un massimo di 6000 euro mensili. Chiunque venga eletto a rappresentare lo Stato italiano dovrà periodicamente fare delle analisi che attestino l'estraneità alle sostanze psicotrope.

_________________________________________________________________________________________________________________

Eliminazione degli Enti Parassiti dello Stato. 

alle Associazioni Cooperative statali che oggi non hanno più' quella funzione rilevante per la quale sono state fondate ma gravano solamente ed esclusivamente sulle casse dello Stato. Le retribuzioni per le cariche Istituzionali, dei rappresentanti Comunali ,Provinciali, Regionali dovranno avere un tetto massimo unificato, non più' di Euro 3.000.00. Lo stesso principio vale anche per gli amministratori di Società' parastatali o in concorso statale.

_________________________________________________________________________________________________________________

Privatizzazione della RAI e relativa abolizione del canone

La RAI di oggi non rispecchia più' la realtà della Società Italiana ma' è solamente un veicolo di pubblicità Politica per i pochi che in modo occulto rappresenta.

 _________________________________________________________________________________________________________________

Insegnare i valori Cristiani

nelle Scuole Elementari e medie superiori le Tradizioni Popolari Regionali e fondamentali per una Società civile libera e democratica.

_________________________________________________________________________________________________________________

Aumento degli stipendi minimi ed incentivi per gli insegnanti.

 insegnanti

_________________________________________________________________________________________________________________

Salvaguardare la produzione e la commercializzazione

dei prodotti provenienti dall'agricoltura Italiana, dall'allevamento, e soprattutto dare agevolazioni Fiscali ed Economiche, a quelle attività redditizie di struttura Rurale e soprattutto alle nuove realtà lavorative formate da giovani al di sopra dei 21 anni e fino a 35 anni.

_________________________________________________________________________________________________________________

Aumento delle pensioni minime

e delle pensioni di invalidità, più sostegno alle famiglie con portatori di handicap. Creare strutture locali per i portatori di handicap che un domani si troveranno orfani.

_________________________________________________________________________________________________________________

Rottamazione sofferenze Bancarie.

Salvataggio delle aziende italiane in sofferenza bancaria. Possibilità per un debitore verso un Istituto Bancario, di poter rifinanziare il proprio debito al 20/30 per cento. Dare la possibilità a tutti i Cittadini ed Aziende in sofferenza Bancaria che lo richiedano di non vedersi vendere all'asta i propri beni dati in garanzia, ( quest'ultimi acquistati alle Aste da speculatori al 20 per cento del loro reale Valore Economico) ma di poter riacquistare loro questi Immobili allo stesso prezzo dei speculatori con un nuovo rifinanziamento. In questo modo la Banca riacquista un cliente, opera positivamente con un erogazione di denaro, oltre che a togliersi un incaglio finanziario. I benefici per il cliente in sofferenza sono importantissimi in quanto lo stesso può iniziare di nuovo a lavorare con la propria attività che invece prima stava versando in fallimento. Sanatoria per coloro che sono stati segnalati al credito al consumo (CRIF)

_________________________________________________________________________________________________________________

PIANO DI SVILUPPO PER IL SUD E LE ISOLE

Un regalo al Nord Europa per rilanciare il Sud Italia

                salina1925                   alicante

  • Prendiamo esempio dalla Spagna degli anni 70/80/90
  • Costa Blanca, Costa Brava e Costa del Sol, Zone desertiche allora, centri di maggiore interesse turistico oggi.
  • Per uno sviluppo Economico del sud Italia e delle Isole. 
  • Ogni  Comune  confinante con le coste marittime , dovrà individuare e mettere a disposizione per le Società Italiane e Multinazionali interessate e che ne facciano richiesta; delle grandi aree e/o siti dismessi a distanza minima di 200 mt dalla sponda delle acque marine. In questi grandi lotti di terreno i Comuni  potranno rilasciare in deroga e  senza  alcun vincolo ambientale, dei progetti  per edificare  importanti siti turistici residenziali. Villini di piccole metrature e con rifiniture tipiche del posto, a basso impatto ambientale e  completi delle relative infrastrutture.  I terreni sia essi statali, Regionali, Comunali  verranno ceduti gratuitamente alle Società Immobiliari straniere ed esenti da tasse di compravendita.  Le  società multinazionali  avranno  l'obbligo: di edificare  interi villaggi turistici  (migliaia ) e usare per i lavori manovalanza locale.
  • Tutto questo apporterà':  LAVORO PER DECINE DI ANNI E INGENTI CAPITALI DALL'ESTERO. 
  • CREERA' UN INDOTTTO TURISTICO, DI ALMENO 6 MESI L'ANNO, CON MIGLIAIA DI POSTI DI LAVORO CONTINUATIVI, QUEST'ULTIMI  PER IL MANTENIMENTO E LA CURA DEI VILLAGGI TURISTICI.
  • I RISULTATI ?
  • AUMENTO DEI POSTI DI LAVORO,
  • AUMENTO DEL PIL  NAZIONALE DERIVANTE DAL TURISMO, DAL COMMERCIO.
  •  CITTA' FANTASMA OGGI, ( DISAGIATE E ABBANDONATE DAI GIOVANI )  IN CITTA'  DI ATTRAZIONE TURISTICA MONDIALE UN DOMANI .  

Il movimento 5 pil  si fara' carico di proteggere  nelllo specifico queste importanti attività  Economiche, con nomine  di esperti praticanti, a :Riformare profondamente con nuove leggi l'intero sistema normativ attuale non piu' consono alla nostra società', ad investire sui giovani che vorranno dare un nuovo contributo allla Società,. Grazie a programmi mirati e a investimenti a breve ed a lungo termine.  Verranno inoltre rivalutate, finanziate ed agevolate, soprattutto le attività artigianali a livelllo familiare che erano state e sono ancora la spina dorsale di un sistema Economico tipico italiano il made in Italy.

Pin It